martedì 24 settembre 2013

Torta alle nocciole e crema di cioccolata

Questa torta l'ho preparata quest'estate a colazione per i nostri ospiti. Adele  l'ha apprezzata molto dopo averne assaggiata un pezzettino e l'ha voluta la scorsa domenica per il suo compleanno...
"ma non così semplice mamma eh! fammela a 2 piani!"
D'altra parte se abitui i figli alle torte a due piani non puoi lamentarti che poi te le chiedano, no?
Nulla di complicato... E' la mia solita base genoise (la trovate QUI), arricchita di nocciole tritate e farina di saraceno. All'interno una crema pasticcera alla cioccolata fondente...

Tempo di preparazione:
1 ora e 1/2 compresa la cottura, più gli eventuali tempi di raffreddamento per torta e crema...

Ingredienti per una torta da 24 cm:

5 uova
50 gr di farina di grano saraceno
50 gr di farina "00" (per una versìone senza glutine potete sostiturila con della fecola)
45 gr di nocciole tritate finemente
150 gr di zucchero di canna

per la crema:
4 tuorli
1/2 litro di latte
240 gr di zucchero
120 gr di farina (o fecola per la versione senza glutine)
80 gr di cioccolata fondente
vaniglia

Accendete il forno a 180°. Imburrate e infarinate uno stampo, meglio se a cerniera. Sistemate le uova e lo zucchero in una ciotola capiente e sistematela in una pentola a bagno maria. Battete bene il composto e quando è tiepido toglietelo dal bagno maria e continuate a battere per una decina di minuti. Unite le farine mescolando piano dal basso verso l'alto per non smontare il composto. Sistemate nello stampo ed infornate per circa 1/2 ora.
Nel frattempo preparate la crema. Potete seguire le  indicazioni della mia ricetta per la crema pasticcera QUI ,  quindi unire la cioccolata fondente a pezzetti nella crema ancora calda... si scioglierà in pochi minuti.

Lasciate raffreddare sia la torta che la crema, quindi tagliate e farcite. Ho utilizzato una sacca per dolci con il beccuccio a stella perchè lateralmente si vedessero i ciuffetti di crema.. Poi ho decorato con zucchero a velo.

Per la versione "Adele"...

...ho realizzato 2 torte, una da 20 ed una da 15 cm, con le stesse dosi di sopra divise in 2/5 e 3/5. Quindi ho farcito e sovrapposto. Per la ballerina ho scaricato un immagine da internet, stampato e ritagliato la sagoma utilizzandola come stencil: prima ho spolverato di zucchero a velo, ho appoggiato la sagoma, spolverato di cacao amaro, rimosso la sagoma. La precisione non è stata il mio forte, ma la sua figura l'ha fatta ;)

Nessun commento:

Posta un commento