lunedì 22 aprile 2013

QUICHES... per tutti i gusti


Spesso quando preparo un buffet o porto qualcosa ad una cena in piedi da amici cucino queste gustose quiches a base di uova formaggio e verdure... Mi piace farne di diversi tipi in modo da incontrare il gusto di tutti!
La base è una semplice pasta brisè(se volete una descrizione dettagliata vi rimando al mio post Pasta Brisè)
Il ripieno è composto da uova, besciamella, formaggi diversi e poi arricchito da una verdura a scelta: zucchine, pomodorini, funghi, asparagi, spinaci, oppure in maniera più classica con pancetta e cipolla.
Poichè la pancetta non è tra i miei ingredienti preferiti (o meglio...la adoro ma per la mia salute è veleno!) utilizzo più spesso le verdure.
La ricetta classica francese non prevede l'uso di besciamella, ma trovo che vengano troppo mollicce e che il fondo resti sempre troppo umido utilizzando solo il latte...

Ingredienti per una quiche in stampo da  cm 24:

Per la pasta brisè:
200 gr di farina bianca (ottima anche con metà farina integrale!)
100 gr di burro
acqua fredda (molto fredda!) qb ad ottenere un impasto sodo (circa 55 ml)
un pizzico di sale

Per il ripieno:
180 gr di besciamella fatta con:
25 gr di farina
20 gr di burro
140 ml di latte
80 gr di ricotta (se non l'avete potete raddoppiare le dosi di besciamella)
100 gr di formaggi vari sminuzzati con una grattugia a buchi grossi , tipo asiago, fontina, emmental, brie, quello che preferite o anche un misto
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 uova
verdure a piacere: zucchine, pomodorini, spinaci, funghi, asparagi... circa 100 gr
oppure pancetta a dadini e cipolla.

Tempo di preparazione: 40 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti


Preparate la pasta brisè e mettetela al fresco a riposare per mezz'ora. In un pentolino sciogliete il burro, unite la farina e lasciate rosolare un pochino quindi aggiungete il latte poco alla volta mescolando con una piccola frusta per amalgamare bene e sciogliere i grumi.
Salate e lasciate raffreddare.
Accendete il forno a 180°. Tirate la pasta brisè in uno strato abbastanza sottile.  Stendetela in uno stampo imburrato e infarinato
Con il mattarello tagliate via la pasta in eccesso quindi formate un bordino tutt'intorno aiutandovi con la punta delle dita.

Punzecchiatela con una forchetta (per non farla sollevare in cottura). Copritela e riponetela al fresco.
In una ciotola capiente unite la besciamella alla ricotta e ai rossi d'uovo.
Amalgamate bene, quindi aggiungete gli albumi montati a neve ben soda mescolando piano dal basso verso l'alto. Infine aggiungete i formaggi. Se scegliete di farla agli spinaci o altre erbe uniteli ora, dopo averli cotti, strizzati e tritati grossolanamente. Stendete il tutto sul fondo di pasta brisè.

Decorate a piacere con le verdure: zucchine a fettine, mezzi pomodorini ciliegia, asparagi, melanzane, anche un misto è ottimo!

Passate in forno per 35-40 minuti.






4 commenti:

  1. bella idea Lalla..devo smaltire un po di farina integrale.....e poi sono buonissime...gia assaggiate..un abbraccio..!!

    RispondiElimina
  2. grazie patrizia!! un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  3. Le ho assaggiate lo scorso giugno durante il corso di paoletta e adriano. ...ottime è dire poco! Ho però un problema: io non mangio i formaggi stagionati. Il sapore mi ha ingannato, ma dovendo preparare io le quique, non riuscirei a mangiarle sapendo che c'è il formaggio dentro... posso omettere la fontina o si può sostituire con altro??

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura! Puoi mettere qualsiasi formaggio... anche fresco. io uso della caciotta di latte vaccino o di capra ultimamente. Oppure lo puoi sostituire anche con la sola besciamella, raddoppiando la dose ;)

    RispondiElimina