domenica 31 marzo 2013

Torta Pasqualina (versione Lalla!)


Siamo a trovare i cuginetti francesi Camille e Raphael e questa mattina ci siamo divertiti a preparare un delizioso pranzo di Pasqua! Per antipasto uno stupendo coniglietto di morbido pane con salsine gustose e verdure crude, copiato dal blog di Natalia tempodicottura.it. Quindi una torta pasqualina "leggermente" rivisitata.. per incontrare i gusti di Adele - neo-vegeteriana - e utilizzando un ottimo pecorino fresco portato dalle Marche! In realtà l'idea x il pecorino era di farci la pizza al formaggio, specialità pasquale della nostra regione, ma visto che i tempi erano un pò stretti... ho pensato di utilizzarlo per questa torta semplice, ma gustosa!

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 50 minuti

Ingredienti
Per la pasta brisè:
300 gr di farina
150 gr di burro
acqua ghiacciata q.b.
un pizzico di sale

Per il ripieno:
400 gr di ricotta di pecora
200 gr di spinaci (bolliti in poca acqua, strizzati e tritati) ottime anche le bietole o un misto di erbe
4 uova
4 cucchiaiate di parmigiano grattuggiato
200 gr di pecorino freschissimo tagliato a cubetti
sale q.b.

Preparate la pasta brisè procedendo come spiegato QUI ;)
Quindi lasciatela in frigorifero per una ventina di minuti. Nel frattempo in una ciotola capiente mescolate la ricotta, il parmigiano, gli spinaci, le uova e regolate di sale. Unite il pecorino fresco a cubetti.
Accendete il forno a 180°.

Stendete 2/3 della pasta in un disco sottile con il quale foderare uno stampo a bordi alti da 24cm circa, imburrato e infarinato precedentemente.

Versatevi il composto di ricotta. Quindi con l'altra pasta.preparate un disco della misura esatta dello stampo (tenete i ritagli per le decorazioni) e coprite il tutto. Spennellate il bordo con l'uovo sbattuto e rigirate la pasta in modo da sigillare il tutto.

Con gli avanzi di pasta e degli stampini abbiamo decorato la torta aiutandoci ad incollare sempre con l'uovo sbattuto. I buchini, che abbiamo fatto coincidere con il centro dei fiori, servono come piccoli sfoghi per la cottura, per evitare che la pasta con il vapore del ripieno si spacchi.
Qui, al lavoro, i miei validi aiutanti..... <3 <3 <3




Infornate per 50-55 minuti. Sformate e lasciate intiepidire prima di servirla.


La nostra tavola pasquale ... 

2 commenti:

  1. La tua torta pasqualina è bellissima! stupende decorazioni e che aiutanti ;)
    bellissima la tua tavola pasquale! :)
    un augurio anche se in ritardo!
    terry

    RispondiElimina
  2. grazie terry!! con dei collaboratori così speciali viene tutto bene ;)

    RispondiElimina