sabato 15 febbraio 2014

I Brownies di Marta Stewart


C'è un certo pregiudizio in Italia verso la cucina americana, e devo dire non a torto. Ma la mia curiosità mi ha spinto ultimamente a guardare meglio, anche grazie ad una recente amicizia con una persona veramente speciale, Susanne Dillingham, chef fantastica di Charlotte, North Carolina. Dalle sue parti è conosciuta come The Tiny Chef! Fantastica non tanto per le sue doti culinarie, che comunque sono notevoli (Ho cucinato con lei e assaggiato le sue ottime preparazioni!) ma soprattutto per la sua semplicità, umiltà e grande simpatia! Di quelle persone che hanno il sorriso dentro... E che non smetterebbero mai di imparare! L'anno scorso mi ha aiutata a preparare una fantastica cena per Halloween (ebbene si, contaminazioni USA a Fontegeloni!) e sbirciando sul web in cerca di idee mi sono imbattuta in una pagina che mi ha lasciato a bocca spalancata per ore: idee pazzesche di tutti i generi e su tutti i temi, come solo gli americani sanno fare! E quindi ieri cercando un idea per San Valentino (miii... come la faccio lunga!) sono tornata a sbirciare nelle pagine di Marta Stewart e ho trovato questi dolcissimi cuoricini-brownies! La ricetta è semplicissima, l'unica difficoltà è stata convertire le dose degli ingredienti... cups? pounds? tutte le volte vado nel panico a cercare di capire! Ma ci è voluto poco a trovare una bella pagina on line con tutte le conversioni possibili immaginabili! La trovate cliccando questo link:
Tabella Conversioni
Guarda caso di una blogger americana :)
Che invenzione internet ragazzi!!

Tempo di preparazione 45 minuti
Ingredienti:
(tra parentesi le dosi originali, che ho modificato leggermente: un pò meno zucchero e farina, un pò più cioccolata...)
230 gr di burro (1/2 pound)
320 gr di zucchero (2 1/2 cups)
250 gr di cioccolata fondente (6 ounces)
4 uova grandi
1/4 di cucchiaino di vaniglia in polvere
200 gr di farina 00 (2 cups all purpose flour)
1 pizzico di sale
cacao in polvere o zucchero a velo per decorare

Accendete il forno a 160°. Preparate una teglia rettangolare di circa cm 40x30, foderata con carta da forno. In un pentolino mettete il burro e la cioccolata fondente. Sciogliete a fuoco lentissimo. Battete le uova con lo zucchero, la vaniglia e il sale. Unite al composto burro e cioccolata, mescolando bene, infine la farina. Lavorate giusto il necessario per amalgamare il tutto.Versate nella teglia e passate in forno per circa 30-40 minuti, facendo la prova dello stecchino prima di sfornare.
Lasciate raffreddare quindi tagliate in grossi quadrotti oppure con uno stampino nella forma che preferite.
Ho utlizzato uno stampino per biscotti a cuore e quindi sono avanzati molti ritagli.
Li ho sbriciolati e utilizzati per farne degli ottimi 

TARTUFINI AL CIOCCOLATO E VISCIOLE
Ho unito ai ritagli sbriciolati 2 cucchiaiate di formaggio dolce bio e 60 gr di cioccolata fondente (sciolti insieme a bagno maria). Ho lavorato bene con le mani quindi ho formato delle palline che ho farcito con delle visciole sciroppate (potete mettere una noce, delle mandorle...) e poi le ho passate in poco cacao amaro. Con gli ulteriori avanzi ho formato dei piccoli cuoricini...

3 commenti:

  1. Dopo aver vissuto un mese negli USA mi sono "flippata" sulla Martha: con le dovute cautele si può dire che è... favolosa!! Prova ad iscriverti su questo sito di Martha Stewart http://www.marthastewart.com/1055588/individual-mac-and-cheese-cups?xsc=eml_edfsc_2014_02_24_template#1051596 via via arrivano ricettine che meritano davvero!
    Io ne ho fatte più di una: ti mando il link al mio blog, propria alle pagine delle ricette prese da quelle della Martha: http://lakambusadimammacocci.blogspot.it/search/label/MARTHA%20STEWART

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille x il consiglio!! ci vado subito :)

      Elimina
  2. Beh, sei stata fenomenale! assolutamente perfetti i tuoi brownies, Lalla!
    Baci e serena notte!
    MG

    RispondiElimina